Dall'11 al 16 Settembre 2017, presso il Castello Baronale di Minturno, in provincia di Latina, torna il Visioni Corte International Short Film Festival che quest'anno giunge alla sua VI edizione. Saranno proiettati 60 cortometraggi provenienti dai cinque continenti. Tutte opere di altissima qualità: "Mindenki" di Kristóf Deák, vincitore dell'Oscar 2017, o "A casa mia" di Mario Piredda premiato con il David di Donatello 2017. Ma tanti sono i cortometraggi passati a Venezia o Cannes e molte anche sono le anteprime nazionali ed europee che il festival Visioni Corte ha in programma.

Ospite d'onore della serata di premiazione, prevista per Sabato 16 Settembre, sarà l'attore partenopeo Fortunato Cerlino, il boss Pietro Savastano della serie tv "Gomorra".

Tra gli appuntamenti collaterali da non perdere figura l'omaggio a Totò nel cinquantesimo anniversario della morte. Sarà ospite del festival la nipote Elena Anticoli De Curtis, figlia di Liliana, che presenterà il libro "Totò, mio padre" (Rizzoli) e intratterrà il pubblico con ricordi e aneddoti sull'indimenticato comico napoletano. Saranno proiettati anche filmati tratti da "Totò Terzo Uomo", film del 1951 girato a Formia e Minturno e altro materiale raro.