Gli allievi del laboratorio teatrale gratuito condotto dall'attore e regista Enzo Scipione sono i protagonisti di "Frammenti di Follia", lo spettacolo in programma sabato 10 e domenica 11 giugno alle ore 20.30 presso la sala comunale "Falcone e Borsellino". L'evento è promosso dall'associazione "Teatrarte" con il patrocinio del Comune di Formia. Uno spettacolo semplice, sincero, diverso perché diversi sono i suoi interpreti. Protagonisti i ragazzi che porteranno in scena monologhi del tutto inusuali scritti dallo scrittore Stefano Benni. Scenografie assenti. Tutto è incentrato sulla voce, il corpo, le capacità apprese da questi giovani attori nei dieci mesi di laboratorio. Si sono a lungo esercitati nelle tecniche di improvvisazione teatrale. Hanno imparato il linguaggio del corpo, esercitato la dizione, svolto un percorso completo di preparazione alla scena. "Frammenti di follia" vedrà protagonisti Cristian Rea, Erika Treglia, Sara Petrone, Domenico Apicella, Giuseppe Tipaldi, Daniele Forcina, Federica Di Tucci e Martina Todaro. Appuntamento per sabato 10 e domenica 11 alle ore 20.30 (contributo spese di 5 euro).