Pomezia, e in particolar modo la zona balneare di Torvajanica, si preparano ad accogliere una tappa del festival dello "Street Food": dal 20 al 23 luglio, infatti, con ingresso gratuito, piazza Ungheria diventerà il centro del mondo per quanto riguarda il cibo da strada, grazie al format targato "Tts-Food".
«Una location suggestiva, posizionata sul mare - hanno fatto sapere gli organizzatori -, che ospiterà 14 selezionatissimi Truck & ApeCar, provenienti da diverse parti d'Italia. Si distingueranno per la tipicità dei menù e per la loro simpatica immagine. Le eccellenze gastronomiche più deliziose e i prodotti che hanno reso famose le regioni italiane vi aspetteranno, a due passi dal mare in piazza Ungheria».
Di conseguenza, nel fine settimana sopra specificato, si assisterà a una vera e propria full immersion di colori e scenografie, pronte a incastonare dei veri e propri ristoranti su ruota, all'interno dei quali i turisti e i cittadini potranno gustare le prelibatezze di varie località del Bel Paese.
«Arrosticini abruzzesi e patata twister, panini tipici della cucina romana, cartoccio di pesce, hamburger di tonno e salmone, hamburger di chianina e panini gourmet, dalla Sicilia lo sfincione, pane e panelle, arancina, pane cà meusa, bombe, ciambelle e cannoli, dalla Puglia panino con polpo, pomodorini secchi e burratina, dal Lazio panino con bufalo dell'Agro Pontino e cinghiale del Circeo, olive e cremisi ascolani, pizza fritta, pucce e tanti altri piatti sfiziosi, rigorosamente espressi. Ecco - concludono gli organizzatori - la bellezza del festival».