Il Comune di Itri continua con la sua opera di informazione, conoscenza e integrazione in materia di migranti. Oggi, sabato 8 luglio, a partire dalle ore 20 al parco "Giovanni Ialongo" il sindaco Antonio Fargiorgio e l'assessore alle Politiche sociali Serena Ciccarelli aprono i lavori di "Marhaba", evento organizzato dallo Sprar Itri in collaborazione con l'associazione Esplora. Dopo il saluto istituzionale, spazio alle storie dalla viva voce dei rifugiati, col loro bagaglio di memorie e culture differenti. Un modo per favorire l'incontro e la conoscenza tra la cittadinanza e i suoi ospiti, ma anche per rispondere a numerose domande: da dove vengono, cosa chiedono, come funziona il servizio di accoglienza? Il "Marhaba" è il saluto, mezzo per favorire la conoscenza dell'altro. Oltre alla degustazione di piatti di altre culture, ci sarà la musica di Sancto Janne ft. Shark Emcee, gruppo musicale neofolk. Modera Joseph Pennacchia. Fondamentale per l'amministrazione comunale è fare una corretta informazione sul lavoro che lo Sprar, attraverso il Comune, sta facendo con i richiedenti asilo ospiti del paese di Itri.