Dopo l'aggiudicazione della gara per la gestione del Teatro comunale di Priverno all'Associazione MatutaTeatro di Sezze, è arrivato il momento della riapertura dello stabile, nel centro storico della città. Con tanto di inaugurazione. L'appuntamento è per domani, sabato 14 ottobre 2017. L'evento – ha dichiarato il sindaco di Priverno Anna Maria Bilancia – sarà anche l'occasione per presentare le prossime iniziative che si svolgeranno nella struttura comunale, sita al civico 39 di Via Domenico Marzi. Tra di esse, la stagione di prosa "Heart of the City" e la stagione di teatro per ragazzi "Famiglie a teatro". Sono previsti gli interventi di Julia Borretti e Titta Ceccano di MatutaTeatro e direttori artistici del Teatro comunale di Priverno, Anna Maria Bilancia e Sonia Quattrociocche, rispettivamente sindaco e assessore alle Politiche culturali del Comune di Priverno, e di Luca Fornari, amministratore delegato dell'Atcl (Associazione Teatrale tra i Comuni del Lazio).
La serata sarà allietata dal complesso bandistico "Città di Priverno" e da "Gola", monologo teatrale a cinque voci su "L'Italia e l'ossessione per il cibo", con Elena Alfonsi, Alessandro Balestrieri, Francesca Leonoro, Danilo Sarego e Andrea Zaccheo. Raduno in Piazza del Comune alle 18:15 e a piedi si raggiungerà il Teatro comunale.