Una sala consiliare piena in ogni ordine di posto, nel pomeriggio di oggi (26 novembre 2017), ha caratterizzato la presentazione del libro "La scossa dello scarpone", scritto dal sindaco di Amatrice - e ormai prossimo candidato alla presidenza della Regione Lazio con una lista civica -, Sergio Pirozzi.

Affiancato dal consigliere comunale d'opposizione Lorenza Alessandrini e dalla giornalista Emma Moriconi, Pirozzi ha ripercorso la storia recente di Amatrice, soffermandosi sul disastro del sisma e sottolineando come, troppo spesso, gli abitanti del paese reatino abbiano sentito la distanza dello Stato centrale.

In platea, tra gli altri, anche il sindaco Angelo Casto e il suo vice Daniele Mancini, che hanno potuto ascoltare dalla viva voce del sindaco di Amatrice un appello per il futuro. In vista della ricostruzione post-sisma, infatti, Pirozzi ha chiesto che venga intensificata la presenza delle forze dell'ordine e di polizia, oltre che dell'Anac, per garantire lavori rapidi, controlli decisi e sicurezza per la gente.