A un solo anno dal suo definitivo scioglimento, la celeberrima rock band statunitense "Eagles" sarà omaggiata questa sera, alle 22 presso il Doolin Irish Pub di Latina, dal concerto della nota tribute band pontina "Desperados". Una serata da vivere all'ombra di un repertorio che è patrimonio culturale del mondo intero: una raffinatissima miscela di sonorità rock, country e pop che ha sempre vantato un'eleganza unica, irripetibile, per questo destinata a rimanere incisa nella storia della musica globale.
L'ensemble pontino, nato nel 2015 per un'idea dei fratelli Gaetano e Giovanni Teodonio e composto da Mauro Castrucci (voce, acustica), Lucio Teson (voce, tastiera, pianoforte), Fabio Pacini (voce, acustica), Sandro Baccini (batteria), Gaetano Teodonio (basso), Giovanni Teodonio (chitarre) e Tiziano Ragazzi (chitarre), calcherà il palco del Doolin con una scorta di grandi successi degli "Eagles", con quella stessa finezza e quel perfetto connubio di voci, strumenti, vissuti, che resero unica la band di Glenn Frey e Don Henley e oggi accompagnano loro – il XXI secolo che rilegge gli anni '70 – tra live sempre elettrizzanti.