Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Lunedì 05 Dicembre 2016

.




0

Il Comune pronto a cedere tre immobili alla Multiservizi per pagare il maxi debito

Aprilia

Il Comune di Aprilia intende cedere tre immobili alla Multiservizi per estinguere il maxi debito di 5 milioni di euro con l'azienda speciale. Gli uffici dell'assessorato alle Finanze, insieme alla dirigenza della municipalizzata e al collegio dei revisori, stanno valutando l'ipotesi di dare alla società il centro diurno Giardino dei Sorrisi, la nuova serra fotovoltaica (realizzata con i fondi Plus) in via Giustiniano e gli uffici dell'attuale sede dell'Asam. In cambio la Multiservizi provvederebbe a cancellare le fatture, di circa 5 milioni di euro, di lavori eseguiti ma mai pagati dall'amministrazione comunale. Una soluzione che permeterebbe al Comune di cancellare l'enorme debito, senza però gravare sullo stato patrimoniale della società. Prima di dare il via libera bisognerà però capire se la manovra è compatibile con il patto di stabilità.


(L'articolo completo sull'edizione odierna di Latina Oggi)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400