Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

.




0

Differenzio anch'io, festa con gli alunni per la chiusura del progetto

Aprilia

Si è conclusa stamattina con una festa che ha coinvolto centinaia di alunni la sesta edizione di "Differenzio Anch'io", il progetto promosso dalla Virtus Basket Aprilia e dall'assessorato all'Ambiente per promuovere la raccolta differenziata anche tra i giovanissimi. Un'iniziativa che ha trovato l'adesione di diverse aziende del territorio: Kyklos Acea, Loas Italia, Self Garden e il centro rottami di Cisterna. La giornata finale, inizialmente prevista all'Ecocentro, è stata spostata a causa della pioggia nel pallone tensostatico di via Respighi.

Nel corso della mattina lo staff tecnico dell'associazione sportiva ha allestito dei minigiochi per gli alunni, sul campo sono state allestite delle isole per ogni azienda e i bambini hanno potuto soffermarsi sui differenti processi operati nella raccolta differenziata, oltre a conoscere da vicino i nuovi ispettori ambientali. Infine il presidente della Virtus Basket Aprilia, Roberto Lupelli, e l'assessore all'Ambiente, Alessandra Lombardi, hanno premiato le classe virtuose del progetto: il primo posto è andato alla V B della scuola Toscanini, la medaglia d'argento alla V A della Montarelli mentre al terzo posto si è piazzata la V E della Montegrappa. Infine una menzione speciale della giuria è andat anche alla V B della Montarelli.

"E' stata una soddisfazione constatare una partecipazione così viva da parte dei nostri piccoli concittadini. Perché sono i primi elementi - dice l'amministratore unico della Progetto Ambiente, Valerio Valeri - che all'interno della famiglia, grazie a questa attività di formazione, possono acquisire le informazioni base sulla differenziazione dei rifiuti". Parole condivise anche dall'assessore Lombardi. "In questi sei anni il progetto è riuscito - conclude - a formare i cittadini di domani, coinvolgendo 6000 bambini. E con il passare del tempo si è arricchito di nuovi contenuti".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400