Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Martedì 06 Dicembre 2016

.




0

Consiglio metropolitano: i sindaci e non solo, puntano a Roma

I candidati (foto)

Si scaldano i motori, nel territorio della ex Provincia di Roma, in vista delle elezioni del nuovo Consiglio metropolitano, fissate dal sindaco di Roma e della Città Metropolitana Virginia Raggi per il 9 ottobre prossimo.
Quattro, in particolare, le liste presentate: MoVimento Cinque Stelle, Le Città della Metropoli, Patto civico metropolitano e Territorio protagonista.
All’interno di esse, ovviamente, non mancano molti esponenti politici del litorale a sud di Roma e dei Castelli Romani: tra di loro, spiccano i nomi dei sindaci di Nettuno, Pomezia e Genzano di Roma - ossia i pentastellati Angelo Casto, Fabio Fucci e Daniele Lorenzon -, dell’ex primo cittadino genzanese Flavio Gabbarini, dei consiglieri comunali di numerose città e paesi, fra cui Massimiliano Giordani (Ardea), Danilo Fontana (Anzio) e Alessandro Priori (Velletri).
Il fronte pentastellato
Avendo la guida - per legge - della Città Metropolitana, il MoVimento Cinque Stelle punta a “fare quadrato” attorno a Virginia Raggi. E per questo, nella lista degli aspiranti consiglieri metropolitani, ha schierato il maggior numero possibile di “pezzi da novanta”: le punte di diamante sono certamente i sindaci di quattro dei cinque Comuni (Roma esclusa) amministrati nell’hinterland capitolino dai pentastellati.
Ci sono il sindaco di Pomezia Fabio Fucci (primo sindaco grillino del Lazio), quello di Nettuno Angelo Casto, il giovanissimo primo cittadino di Genzano di Roma Daniele Lorenzon e la sua omologa di Anguillara Sabazia, Sabrina Anselmo. Sempre in ambito pentastellato c’è in lista anche il consigliere comunale di Velletri, Paolo Trenta, che dal 2013 è all’opposizione.
Cercasi Pd sul litorale
Da Roma in giù, lato mare, il Partito Democratico - che ha riempito coi suoi esponenti gran parte della lista “Le Città della Metropoli” - non è pervenuto. Nessun consigliere dei Comuni vista Tirreno e a sud della Città Eterna è stato scelto per provare la corsa al Consiglio metropolitano.
Gli altri
Sempre nella zona del litorale e dei Castelli, spicca la presenza di alcuni esponenti del centrodestra nella lista “Territorio protagonista”: ci sono il presidente del Consiglio comunale di Ardea, Massimiliano Giordani; il consigliere comunale di Anzio Danilo Fontana e quello di Velletri Alessandro Priori. Altri pezzi da novanta sono Marco Silvestroni (Albano) e Andrea Volpi (Lanuvio)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400