Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 10 Dicembre 2016

.




0

Cambio al vertice per l'Ascom, ecco De Lucia

Fondi

Il 52enne imprenditore eredita la gestione di Vincenzo Mangione

Storico cambio della guardia all’Associazione commerciante di Fondi. L’imprenditore Enzo De Lucia eredita la guida dell’Ascom dallo storico presidente Vincenzo Mangione.

“Voglio salutare con affetto e stima il Presidente Mangione che, per tanti anni, ha guidato con dedizione e competenza l'Ascom di Fondi, un uomo di grande esperienza imprenditoriale e dedizione alla Confcommercio, un uomo a cui va il ringraziamento mio personale e di tutta la struttura” così il Presidente di Confcommercio Imprese per l’Italia provincia di Latina Giovanni Acampora ha aperto, oggi alle 10, l’Assemblea elettiva per la nuova Ascom Territoriale di Fondi.

 “E’ fondamentale per il rilancio imprenditoriale, anche di Fondi - ha continuato il presidente Acampora - che ci sia un forte coinvolgimento degli imprenditori, una partecipazione attiva a tutte le iniziative della Confcommercio Imprese per l’Italia, quindi una nuova Ascom con un gruppo dirigente innovativo e motivato”.

L’Assemblea degli Associati di Fondi ha eletto il nuovo Presidente dell’Ascom Enzo Di Lucia. Imprenditore fondano di 52 anni, da sempre impegnato in ruoli gestionali nelle imprese familiari di vendita all’ingrosso e al dettaglio e attivo, da anni, nella Confcommercio, è stato anche Vice Presidente del Centro Commerciale Naturale di Fondi .

“L’impegno mio e del Consiglio Direttivo sarà quello di dare un nuovo impulso al ruolo dell’ Ascom – ha dichiarato il neo presidente Di Lucia - un ruolo di aggregazione degli operatori e di rapporto propositivo e propulsivo con l’amministrazione comunale. Il sistema delle imprese fondano, tanto variegato e diversificato, ha bisogno di innovarsi e rilanciarsi: opereremo in tal senso, in strettissima relazione con la Confcommercio Provinciale e offrendo agli associati attuali e potenziali i tanti servizi e progetti che la nostra struttura provinciale può offrire”.

Il neo Presidente ha poi nominato il suo Consiglio Direttivo composto da: Abdel Wahab Ashraf (commercio aree pubbliche), Di Russo Raffaele (stabilimenti balneari), Fiorillo Roberto (agenti mediatori merceologi), Forcina Enzo (agenzie turistiche), Franza Aldo (centro Commerciale Naturale Appio Claudio), Parisi Giovanni (alimentari-medie strutture di vendita), Petrillo Franco (macellerie), Sepe Sandra (commercio aree pubbliche), Tammetta Giuseppe (abbigliamento), Terenzio Daniele (farmacie), Rotunno Massimo Gaetano (ristoratori).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400