E' partita la marcia dei silenziosi, la protesta organizzata dall'associazione "Imprese Oggi" del referente Marrigo Rosato e che vede decine di operatori ambulanti manifestare contro la direttiva europea Bolkestein. Secondo gli accordi e la normativa europea, dal prossimo anno le licenze dovranno essere rinnovate ogni 7 o 12 anni, creando - sostengono i commercianti - instabilità e incertezza. L'iniziativa è partita dalla rotatoria di Sant'Anastasia, sulla Flacca, e percorrerà in modo pacifico alcuni chilometri. Una delegazione incontrerà nel tardo pomeriggio il prefetto di Latina Faloni. Sul posto presenti polizia e vigili urbani e alcuni rappresentanti istituzionali dei Comuni.