Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

.




0

Rifiuti in strada, il passaggio difficile al porta a porta

Fondi

Conferimenti extra nelle zone dove sono rimasti i cassonetti stradali. I controlli della polizia locale

Fondi si ritrova a fare i conti con il difficile passaggio dalla raccolta tradizionale al sistema del porta a porta. C’è chi continua a non differenziare, pur essendo stati rimossi i cassonetti dal quartiere in cui vive. Preferendo invece portare la propria spazzatura altrove, dove cioè i cassonetti sono stati ancora lasciati al loro posto. Ovviamente, così facendo, si manda in tilt il sistema di raccolta. I cassonetti si ritrovano circondati di rifiuti, stracolmi di spazzatura che si riversa in strada. Col caldo di questi giorni, poi, il cattivo odore si propaga dai cumuli di immondizia. Si stanno creando problemi anche di natura igienico e sanitaria. Tanto che il sindaco Salvatore De Meo, proprio alcuni giorni fa, temendo il fenomeno dell’abbandono indiscriminato di rifiuti, si era affrettato a emanare un’ordinanza con cui impone il conferimento dei rifiuti in orario serale e notturno, dalle 21 e 30 alle 4 e 30, cercando in questo modo di limitare la presenza di spazzatura in strada nelle ore più calde del giorno.
A tal proposito, si garantiva una capillare attività di controllo da parte degli agenti della polizia locale. E in effetti gli uomini coordinati dal comandante Giuseppe Acquaro stanno eseguendo servizi specifici di controllo. Attività mirate proprio a tenere d’occhio la situazione e verificare che il conferimento avvenga nel modo più corretto. Per adesso si sta cercando di avere un atteggiamento di tolleranza. Si sta tentando, cioè, di puntare su prevenzione e informazione. Discorso a parte quello sulle discariche di rifiuti ingombranti. Purtroppo in questi giorni si stanno registrando casi al limite, con l’abbandono di rifiuti speciali nonostante sia attivo un servizio di ritiro di elettrodomestici vecchi, divani, mobili, gratuito ed efficace. Ma evidentemente in tanti pensano che sia più facile gettare tutto in strada.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400