Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

.




0

"Fonte Mola Fondi, a ridosso della fonte c'è l'amianto. L'esposto del Meetup"

Fondi

Dal Meetup di Fondi arriva un esposto diretto al sindaco di Fondi De Meo pere denunciare una presenza di amianto sospetta a ridosso della Fonte Mola di Vetere: "Come sempre più spesso succede - si legge -  alcuni cittadini, ci hanno segnalato la sospetta presenza di Amianto (Eternit) sulla copertura dell'Impianto di sollevamento Acqua presso la Fonte Mola di Vetere. Pensavamo ad un equivoco e come cittadini attivi ci siamo recati ad ispezionare il sito. Purtroppo è tutto vero, l'impianto che fornisce Acqua Potabile a 4 comuni sul territorio, ha una copertura in avanzato stato di fatiscenza che all'analisi visiva sembra essere effettivamente Eternit, come si evidenzia dalle foto che abbiamo scattato e che alleghiamo. Inoltre a causa di lavori il muro di una parete dello stabile e semi-abbattuto lasciando aperto il capannone. Come cittadini siamo fortemente preoccupati ed allarmati da questa incresciosa situazione, non conosciamo l'esatta ubicazione delle pompe e se queste aspirano acqua da pozzi e/o da vasche aperte, ma se fossero vasche e ci fosse il pericolo di una contaminazione dell'acqua quali sono i reali rischi per la salute di decine di migliaia di cittadini che la utilizzano? Invitiamo l'Amministrazione Comunale ad attivare gli organi istituzionali al controllo dello stato di degrado della fonte e ad adoperarsi affinché, se pericoli reali ci fossero, venga immediatamente bonificata e messa in sicurezza. Invitiamo altresì l'amministrazione comunale a sollecitare presso gli enti competenti lo stato di abbandono dell'altro capannone già segnalato, alcuni mesi fa, in zona Casotto Rosso. L'acqua e l'aria sono elementi essenziali alla vita, purtroppo anche facilmente inquinabili ed uno degli elementi altamente contaminanti sono le polveri sottili prodotte dal degrado dell'amianto. Siamo fiduciosi che questa amministrazione si adopererà per tutelare la salute dei cittadini e quella delle loro famiglie ed onde evitare rischi e garantire la salute umana dobbiamo tutti essere vigili, attenti e non abbassare mai la guardia".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400