Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Martedì 06 Dicembre 2016

.




0

Zingaretti inaugura il nuovo Vivalto per la tratta Roma - Formia

Regione

E' stato inaugurato poco fa il nuovo treno a disposizione dei pendolari del sud pontino. Al taglio del nastro del "Vivalto" che sarà in servizio già da domani sulla linea fl7 Roma- Formia era presente presso la stazione ferroviaria di Formia il presidente della regione Lazio, Nicola Zingaretti, l'assessore regionale Michele Civita, l'amministratore delegato di treni Talia Barbara Morgante. "Inauguriamo un nuovo treno, uno strumento per lo sviluppo della città e del comprensorio", ha detto Zingaretti che ha poi fatto un giro all'interno del nuovissimo treno.

Spazio, comfort e tecnologia. Queste le peculiarità del nuovo treno a due piani è capace di trasportare più di 800 passeggeri ad una velocità di 160 km/h. La composizione del convoglio prevede una Carrozza semipilota e Carrozze Rimorchiate di 1^ e 2^ classe, tutte dotate di doppi impianti per garantire prestazioni massime e costanti. Vivalto è trainato dalla moderna Locomotiva E464, già in dotazione nel parco mezzi di Trenitalia.Il piano di investimenti prevede l’acquisto di450 carrozze, di cui 300 già commissionate al consorzio CORIFER e in consegna a partire dal secondo semestre 2005.L’idea di progetto ha privilegiato in assoluto il comfort, lo spazioe la massima fruibilità degli ambienti interni, in modo da soddisfare le esigenze di tutti i viaggiatori, anche delle persone disabili. All’esterno, la forma della testata, priva di spigoli o rientranze, riduce il verificarsi diturbolenze e rumori. All’interno, Vivalto presenta un design ricercato e moderno, con pareti e rivesti-menti dai colori sobri, arredi pensati per assicurare un viaggio comodo e rilassante e un’ampia gamma di dispositivi avanzati per rispondere alle nuove esigenze dei passeggeri.Gli elevati standard di silenziosità interna sono ottenuti grazie all’attenta progettazione del controllo della climatizzazione e del-l’emissione del rumore.Il pavimento ribassato delle carrozze e l’am-pia apertura delle porte, la maggiore mai realizzata, facilitano l’accesso dei viaggiatori.Infine, è stata dedicata un’attenzione parti-colare all’ecocompatipatibilità dei materiali e al ridotto consumo energetico.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400