Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 11 Dicembre 2016

.




0

La ricerca medica diventa dibattito con i cittadini

Formia

Ricerca medica il dibattito si apre a tutti ed è un successo. Ogni cittadino deve avere la possibilità essere informato soprattutto quando si tratta di studi importanti come quelli contro la lotta al cancro. In quest'ottica si è concluso con una vera e propria standing ovation il convegno scientifico del Prof. Giampaolo Tortora tenutosi questa mattina nella sala Ribaud del Comune. L'insigne scienziato formiano, Direttore del Polo Oncologico dell'Università di Verona e autore di importanti scoperte sul fronte della ricerca contro il tumore del pancreas, ha tenuto un'interessante lezioni su "Le nuove frontiere della terapie del cancro: dal dna alle terapie personalizzate".

 L’analisi si è concentrata sui nuovi sviluppi della ricerca in questo delicato settore. Tortora ha contribuito in modo sostanziale alla scoperta di diversi farmaci oggi impiegati nella pratica clinica in oncologia. Altra area di interesse è l’identificazione di biomarcatori molecolari in grado di predire la prognosi delle malattie tumorali e la risposta ai farmaci. I risultati dell’attività scientifica sono testimoniati da circa 200 lavori pubblicati sulle più prestigiose riviste scientifiche internazionali. Per tali studi Tortora ha ricevuto numerosi riconoscimenti scientifici nazionali e internazionali, tra cui il Premio Guido Venosta della Fondazione Italiana per la Ricerca sul Cancro quale miglior ricercatore italiano, consegnato dal Presidente della Repubblica per il contributo fornito nel campo delle terapie innovative dei tumori.

“Piuttosto che studiare  le patologie tumorali classificandole a seconda dell’organo colpito – ha spiegato il Professor Tortora nel corso del suo intervento – oggi tendiamo a privilegiare l’analisi dell’alterazione molecolare. Studiamo il genoma e l’alterazione dei geni è diversa in ogni persona. Nel dna è scritta la traccia che dobbiamo cercare di intercettare per sapere dove e come intervenire. E’ una battaglia lunga e faticosa che però sta dando grandi risultati”.

Il pubblico, composto anche da molti studenti della scuole di Formia, ha partecipato con grande interesse ponendo domande. In apertura il Sindaco Sandro Bartolomeo ha consegnato a Tortora una targa quale riconoscimento della città per i suoi straordinari risultati nel campo scientifico. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400