Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 04 Dicembre 2016

.




0

Dalla Campania due fenicotteri spiccano il primo volo dopo le cure a Fogliano (FOTO)

Nel Parco

Sono arrivati dalla Campania per tornare a volare. Sono stati reintrodotti ieri in località Cicerchia nel Parco Nazionale del Circeo due esemplari di fenicottero rosa che erano stati recuperati dagli uomini della Cities/Cfs  della Campania e curati presso il  Cras di Napoli. Si è scelto il Lago di Fogliano, una riserva gestita dal Corpo Forestale dello Stato - Utb di Fogliano all’interno del Parco Nazionale del Circeo che garantisce la sicurezza dello stazionamento degli animali prima della ripresa della migrazione che avviene in questo periodo. Un’area di notevole importanza (Zona Umida di Valore Internazionale – Convenzione di Ramsar) vigilata dal Corpo Forestale dello Stato. Il cui Centro di Recupero per la Fauna Selvatica ha, già in altre occasioni garantito la collaborazione al CRAS ed alla Cites della Campania, per la reintroduzione di  particolari specie migratrici.

 Gli esemplari di Fenicotteri Rosa  recuperati e trasportati presso il Cras di Napoli, dalla Cites  in collaborazione con le associazioni ambientaliste, sono stati ricoverati rispettivamente  in data 21.08.2016 e 02.09. 2016, per trauma e depressione del sensorio ed all’esame radiologico non sono state rinvenute lesioni; e dopo le cure necessarie, in degenza per alcune settimane, sono stati liberati e reintrodotti in natura nel parco.

 Prima della liberazione sono stati inanellati  con n. anello ISPRA (istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale)  anello E2542/- E2543  (inanellamento curato dall’Ornitologo Vincenzo Cavaliere)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400