Maurizio A. è l'autore dei manifesti di contestazione che da questa mattina sono davanti all'ingresso dell'Arca Enel, il seggio più grande allestito dal Partito democratico per le Primarie in corso di svolgimento. Una protesta di un cittadino iscritto al Pd che però non considera queste primarie legittime e espressione della tradizione del suo partito. Tutto è andato liscio fino a questo pomeriggio, quando qualcuno ha strappato i manifesti finendo per discutere col signor Maurizio. Quest'ultimo ha chiamato la polizia. La squadra volante, recatasi sul posto, ha preso le generalità di quattro persone, riportando la calma. 

Intanto gli elettori continuano a votare ed affollare i sei seggi sparsi in città. La scelta è tra Paolo Galante ed Enrico Forte. Si vota fino alle 21,30. Per le 23 dovrebbe esserci il nome del vincitore.