Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Lunedì 05 Dicembre 2016

.




0

Vandali nel Parco Palatucci

Nettuno

Distrutta la targa commemorativa del Questore reggente di Fiume che salvò 5000 Ebrei dallo sterminio

Nelle scorse ore, a Nettuno, ignoti vandali hanno deciso di prendere di mira il Parco Palatucci - ex Loricina - in via Lombardia.

Forse nottetempo, i vandali hanno avuto libero accesso nell'area verde - che resta aperta 24 ore su 24 - e, con l'ausilio di un blocchetto in tufo prelevato dagli arredi murari di zona, hanno distrutto la targa in marmo in cui si ricordavano le gesta del Questore reggente di Fiume che, durante la Seconda Guerra Mondiale, riuscì a salvare circa 5000 Ebrei dai campi di sterminio.

Il danno è ingente, soprattutto per la memoria del poliziotto a cui la Città di Nettuno, nel 2004, ha deciso di dedicare il Parco attraversato dal fosso Loricina.

I vandali, in più, non hanno risparmiato neppure un cestino gettacarta in plastica, divelto e con la spazzatura sparsa nei pressi dell'ingresso del Parco. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400