Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 04 Dicembre 2016

.




0

La storia della città lasciata nel degrado

Nettuno

Il parco archeologico dell'antica Via Recta abbandonato al suo destino

Ennesimo episodio di degrado nella città di Nettuno.

Stavolta, le immagini arrivano dal parco archeologico dell'antica Via Recta, accanto alla pineta Campana.

Erba alta, rifiuti nelle cunette, rami caduti e impianti saccheggiati di ogni oggetto fanno da cornice a un'opera che nel 2002, quando venne inaugurata, era ritenuta il punto da cui ripartire per potenziare il turismo sul litorale.

Oggi, invece, il Parco di via Selciatella è divenuto terra di nessuno: tra l'altro, non mancano - da anni - i furti dei mattoni in cotto che coprono i muretti situati a destra e sinistra del tracciato romano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400