Emergenza rientrata, in via di Villa Claudia, per quanto riguarda il guasto alla condotta principale del gas metano.

I tecnici specializzati, infatti, hanno ultimato l'intervento di riparazione del tratto di tubatura rotto (danneggiato da un escavatore che stava effettuando dei lavori in zona) e comunicato ai vigili del fuoco la possibilità di far cessare lo stato emergenziale.

L'ingegnere del 115, dunque, ha effettuato delle rilevazioni: stante l'assenza di gas nell'aria, è stato dato l'ok per il ritorno nelle case e nelle attività commerciali delle persone, ma anche la riapertura della stazione ferroviaria e la riattivazione della circolazione ferroviaria e stradale.