Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 10 Dicembre 2016

.




0

Renzi a Ventotene: l'Europa riparte da qui. 80 milioni per il recupero del carcere di Santo Stefano

Ventotene

Renzi a Ventotene: L'Europa ripartirà da qui, da Ventotene la culla dell'Europa. Saranno stanziati 80 milioni di euro per il recupero del carcere di Santo Stefano che sarà trasformato in foresteria per i giovani e in luogo di formazione per le future classi dirigenti. Il premier è arrivato a Ventotene poco dopo le 9,30 di questa mattina e per prima cosa ha deposto dei fiori sulla tomba di Altiero Spinelli. Poi si è recato sull'isola di Santo Stefano dove ha illustrato il progetto di recuperare la struttura del carcere e adibirla a luogo simbolo dell’Europa, con una scuola di formazione destinata ai giovani. Dopo la visita a Santo Stefano, Renzi ha partecipato ad una iniziativa pubblica a Ventotene con il ministro della Cultura Dario Franceschini e col presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti. Ad attenderli, anche i manifestanti del Movimento federalista europeo  con dei cartelli. I ragazzi cantavano l'inno europeo e hanno chiesto a Renzi di impegnarsi per non far toccare Schengen. Il premier s'è intrattenuto con loro dicendo: "Chi vuole distruggere Schengen vuole distruggere l'Europa. L'Italia non glielo permetterà".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400