Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Lunedì 05 Dicembre 2016

.




0

Voleva entrare con il coltello in tribunale. Fermato dai carabinieri un 54enne di Aprilia

Latina

Caos oggi all'interno del Tribunale di Latina dove i carabinieri impiegati nel servizio di assistenza alle aule giudiziari hanno deferito in stato di libertà per il reato di porto abusivo di armi o strumenti atti ad offendere G.A., 54 enne di Aprilia, operaio, pregiudicato.
L'uomo, durante la consueta fase del controllo all’ingresso mediante il metal detector, è stato infatti trovato in possesso di un coltello serramanico con scatto a molla della lunghezza di 24 cm di cui 12 cm di lama, occultato all’interno del proprio marsupio.
G.A. era stato citato in una causa civile davanti al giudice tutelare per la nomina di un amministratore di sostegno della propria figlia. Dopo le formalità di rito l’uomo veniva allontanato dal Tribunale ed accompagnato presso gli uffici della stazione dei carabinieri di Latina mentre l’arma è stata sottoposta a sequestro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400