Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

.




0

A letto con il nemico, l'imprenditore formiano Federico protagonista del reality

Martedì 15 marzo la terza puntata

Ci sono persone con cui siamo convinti di non avere nulla in comune. Persone che teniamo istintivamente a distanza, con cui non vorremmo mai condividere la nostra quotidianità. Le commedie romantiche, tuttavia, ci insegnano che gli opposti si attraggono, sempre. Ma se fossimo costretti a vivere a stretto contatto con il nostro esatto opposto, potrebbe davvero arrivare il lieto fine?In onda su FoxLife (canale 114 di Sky) il martedì alle 21:00, A LETTO CON IL NEMICO è una vera e propria sfida: in ogni episodio della nuova produzione originale di FoxLife, 2 coppie composte da single agli antipodi in tutto e per tutto saranno costrette a vivere 5 giorni di convivenza forzata. La missione: conoscersi e trovare nelle differenze un punto d’incontro.

Tra i protagonisti del terzo episodio - in onda martedì 15 marzo alle 21.00 su FoxLife – Federico, imprenditore nato e cresciuto Formia. Dopo aver conseguito la laurea in economia, Federico gira l'Italia passando da un lavoro all'altro, fino a trasformare la sua passione per i motori nella sua occupazione; oggi lavora infatti nel settore commerciale di una famosissima casa automobilistica. In questa nuova avventura, Federico dovrà convivere con il suo “nemico” per eccellenza: Martina, un’esuberante truccatrice di Torpignattara. I componenti di ogni coppia non dovranno mai separarsi. Nel corso della convivenza dovranno infatti mantenere una distanza fisica predefinita, che si ridurrà giorno dopo giorno. Oltre alle difficoltà di questa convivenza ravvicinata, le coppie dovranno affrontare piccole prove quotidiane con cui potranno conoscersi meglio. La coppia vincitrice, quella che riuscirà a rimanere più unita e a dimostrare di saper superare i pregiudizi, si aggiudicherà un lussuosissimo viaggio.

Sarà possibile commentare sui social gli episodi usando l’hashtag #ALettoCon.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400