Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

.




0

Ecco l'identità dell'uomo accoltellato in casa. E ora si setaccia la zona in cerca dell'arma

Fondi

Aveva 79 anni e si stava godendo la pensione dopo una vita di duro lavoro come operaio edile. Chi lo conosce lo descrive come un uomo pacato e tutto d'un pezzo, come quelli di una volta. Una vita tranquilla quella di Vincenzo Zuena e della sua famiglia, squarciata alle 19 di un normale lunedì di marzo da un gesto folle su cui adesso si cercherà di fare chiarezza. L'anziano classe 1937 è stato trovato dalla moglie, rientrata a casa quando ormai era troppo tardi. L'uomo, colpito da diversi colpi di arma da taglio al costato, era privo di vita, riverso sul pavimento del corridoio in un lago di sangue, a pochi passi dal portone di casa dell'appartamento al secondo piano della palazzina al civico 207 di via Madonna delle Grazie, a Fondi. In corso proprio in questi istanti i rilevamenti della polizia coadiuvata dai carabinieri per le indagini sul caso. In particolare gli uomini della squadra volante di Latina stanno setacciando palmo a palmo tutta la zona alla ricerca dell'arma del delitto.

Tutti gli aggiornamenti nelle prossime ore e sulle pagine di Latina Oggi del 15 marzo 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400