Lo ha ridotto in fin di vita con una mazza e lo ha massacrato di botte. Un cittadino straniero, un nordafricano a quanto pare,  è stato arrestato oggi dagli agenti del secondo Nucleo della Squadra Volante al termine di un'operazione lampo al Parco Comunale del capoluogo, teatro della violentissima aggressione. Sono stati alcuni testimoni a dare l'allarme al 113 e immediatamente gli agenti, giro di pochi secondi,  hanno catturato il presunto autore dell'aggressione apparentemente anche sotto l'effetto del alcool con l'accusa di tentato omicidio. Il ferito è in condizioni molto gravi al Goretti e i medici non sciolgono la prognosi.