La violenza torna protagonista nel quartiere dei pub di Latina dove venerdì notte, tra i fumi dell’alcol, una banale lite è degenerata in brutale aggressione con un gruppo di giovani del capoluogo che ha cercato di investire un 25enne di Cisterna al punto da mandarlo in ospedale e danneggiare alcune auto parcheggiate nell’area di sosta di via Neghelli. Del caso si sta occupando la polizia che ha raccolto una serie di testimonianze e concentra i sospetti su una serie di volti noti alle forze dell’ordine, tra i quali anche qualche rom.
Intanto ieri mattina i gestori dei locali sono stati ricevuti in Questura per affrontare in maniera sostenibile la questione sicurezza.

L'articolo completo in edicola con Latina Oggi (27 marzo 2016)