Ha bloccato un sessantenne in strada in zona autolinee a Latina e sotto la minaccia di un taglierino gli ha chiesto i soldi, ma quando si è reso conto che alcuni passanti avevano visto tutto e stavano allertando la polizia, ha desistito e si è allontanato in fretta. La fuga di un 28enne stanotte è durata appena il tempo che in zona piombassero le pattuglie della Squadra Volante: quando gli agenti lo hanno fermato in via Marchiafava aveva ancora il taglierino in tasca. Domani il giovane, A.B.M. di nazionalità algerina, sarà processato con rito direttissimo per tentata rapina mentre le indagini proseguono per stabilire se sia coinvolto negli altri episodi simili registrati nei mesi scorsi sempre nella zona della stazione degli autobus.