Furibonda rissa stanotte tra via Marchiafava e via Emanuele Filiberto degenerata in un vero e proprio pestaggio che ha fatto registrare due feriti gravi. Calci, pugni e bastonate, ma qualcuno ha visto anche qualche coltello: a dare l'allarme nella tarda serata di ieri sono stati alcuni cittadini la cui attenzione è stata richiamata dalle urla in strada. All'arrivo delle pattuglie di carabinieri e polizia però c'erano solo i due corpi a terra doloranti dei due nordafricani che hanno avuto la peggio tanto da finire al pronto soccorso dell'ospedale Santa Maria Goretti in ambulanza. Militari e agenti hanno raccolto una serie di testimonianze e sono già sulle tracce degli aggressori con il sospetto che la zuffa sia nata per questioni legate allo spaccio degli stupefacenti.