Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 10 Dicembre 2016

.




0

LE FOTO - Nascondeva la pistola nel muro di casa. Arrestato dai carabinieri

Aprilia

Arrestato con l'accusa  di “detenzione abusiva di armi e ricettazione”. E' accaduto ad Aprilia, dove a finire in manette è stato C.I., 37enne del posto. Il tutto frutto delle indagini dei Carabinieri del NORM del locale Reparto Territoriale, in collaborazione con il personale del Reparto Operativo del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Roma. L’uomo, a seguito perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di una pistola a tamburo marca Ruger 357 magnum, abilmente occultata all’interno di una falsa parete della sala da pranzo, unitamente a 22 proiettili del medesimo calibro, il tutto risultato oggetto di furto, nonché ulteriori 46 cartucce cal. 22, occultate nella camera da letto, per le quali sono in corso accertamenti.  L’arrestato è stato temporaneamente trattenuto nelle camere di sicurezza, nelle more della celebrazione del rito direttissimo, mentre l’arma e le munizioni sono state sequestrate.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400