Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

.




0

Auto a fuoco al "Colosseo", il proprietario aveva denunciato gli inquilini abusivi

Latina

Già nel pomeriggio erano state squarciate le gomme della vettura, come già accaduto a febbraio. Nella notte il mezzo è stato dato alle fiamme

È stata incendiata nella notte la vettura di un residente del cosiddetto "Colosseo", complesso residenziale dove oltre venti appartamenti ex Inpdap sono occupati abusivamente. Un caso singolare quella dell'inquilino che già nel pomeriggio di ieri si è ritrovato tutte le gomme squarciate, sfregio che già aveva subito nel mese di febbraio nella stessa identica maniera. Poi, ieri notte, un altro atto intimidatorio, quello conclusivo: l'auto, una Citroën C3 pluriel è stata data completamente alle fiamme.  
Secondo le prime ricostruzioni, l’uomo sarebbe finito nel mirino degli abusivi o perlomeno di qualcuno di loro per aver sollevato il caso-Colosseo, un complesso abbandonato a se stesso e dove le occupazioni degli appartamenti sembrano essere addirittura il frutto di un disegno organizzato. Sul caso è intervenuta anche Striscia la Notizia con un apposito servizio.
Su quanto accade nel complesso sono in corso due indagini parallele: una sui danneggiamenti subiti dagli inquilini abusivi come quello che è accaduto ieri e che ha un precedente pesante; la seconda è relativa proprio alle modalità delle occupazioni degli appartamenti, in realtà ex uffici dell’Istituto di previdenza dei dipendenti pubblici, lasciati vuoti e in seguito adattati, abusivamente, a civili abitazioni. Su questo secondo filone sono stati acquisiti documenti sia sui tempi delle occupazioni che sulle modifiche apportate allo stabile.
Saranno i carabinieri ora ad indagare sul rogo che ha danneggiato anche due vetture parcheggiate accanto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400