Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

.




0

Il Comune non paga le bollette e il centro unità primarie resta chiuso

Cisterna

I pazienti questa mattina hanno trovato le serrande abbassate. Un avviso affisso avvisava l'utenza: "Causa mancanza linea telefonica (il Comune non paga le bollette), il sindaco se ne frega, il dottor Mastrilli visita nel suo studio". Continuano i disagi nel centro di unità primarie rimasto da giorni isolato a seguito di alcune bollette rimaste inevase. Oltre a quella del dottor Mastrilli è seguita anche poi la nota identica del dottor Cece. Vista l'impossibilità di garantire il servizio sanitario, i dottori hanno deciso di ricevere le oltre mille utenze iscritte presso i loro studi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400