Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

.




0

Resti di un'antica sepoltura riaffiorano da Grotta delle Capre

San Felice Circeo

Erano protette da un manufatto in terracotta le ossa rinvenute ieri all'interno di Grotta delle Capre nel Comune di San Felice Circeo. Dovrebbero essere i resti di età romana presumibilmente appartenenti ad un bambino. L'ennesima scoperta archeologica all'ombra del promontorio. I rilievi sono stati avviati ieri dopo la segnalazione inoltrata ai carabinieri di San Felice Circeo da un gruppo di persone che si erano recate nella grotta per un'escursione. Sul posto anche la Forestale. E' comunque ancora presto per fornire dati precisi, i rilievi sono in corso e l'area è presidiata da ieri sera dal gruppo di protezione civile Anc di Sabaudia e dal gruppo comunale. Nel tardo pomeriggio, vista l’importanza della scoperta, è immediatamente intervenuta anche la Soprintendenza, in persona del dottor Righi. Un misero ma anche un'importante scoperta

L'articolo completo in edicola con Latina Oggi (3 Giugno)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400