Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Martedì 06 Dicembre 2016

.




0

Residenti pestati dai ladri con una spranga per "vendetta" ma poi scatta l'arresto (la gallery)

Latina

Nel primo pomeriggio di oggi i poliziotti della Squadra Volante hanno arrestato due ladri, un uomo e una donna italiani, sorpresi vicino Borgo Sabotino a picchiare la coppia di residenti che aveva chiamato il 113 sventando il furto che stavano mettendo a segno nella casa estiva di un professionista romano. Gli scassinatori stavano accatastando la refurtiva in un angolo del giardino della villa quando i vicini, allertati dai rumori, avevano allertato la centrale operativa della Questura. I due ladri si erano resi conto di essere stati scoperti e avevano mollato tutto per scappare, evitando così di essere sorpresi sul fatto dalla volante. Invece di sparire, però, in un secondo momento i banditi erano tornati per finire il lavoro e per vendicarsi. Nei pressi della villa che stavano svaligiando hanno trovato infatti i due vicini, marito e moglie, che avevano rovinato i loro piani: prima li hanno riempiti di insulti, poi li hanno picchiati selvaggiamente utilizzando anche una spranga di ferro. Nel frattempo stavano tornando sul posto i poliziotti. Immediatamente fermati, i due ladri venivano identificati per  Enrico Latini 38 anni nato a Roma e Ornella Baldi di 41 anni nata a Roma entrambi domiciliati a Latina, con specifici precedenti di Polizia Sul posto anche il 118 che ha immediatamente soccorso i residenti aggrediti. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400