Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 10 Dicembre 2016

.




0

Catturata una tartaruga azzannatrice di oltre sette chili

La scoperta

Potrebbe essere scappata dal suo proprietario o più verosimilmente abbandonata la tartaruga ritrovata dal corpo della Forestale lungo la strada provinciale che collega Cori a Cisterna. L'esemplare appartenente alla specie Chelydra serpentina e più comunemente chiamata “tartaruga azzannatrice” fa parte dell'elenco che vieta sia la detenzione che il commercio di alcuni animali. La scoperta del personale della Forestale è stata fatta in località Cesaponzolo, grazie alla segnalazione di un passante che ha notato il carapace ai bordi della strada. Presa in custodia, la tartaruga del peso di 7 kg è stata trasferita in un centro di Aprilia, adibito per detenere specie pericolose.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400