Novanta minuti come fosse una partita vera di calcio, con due terzini a correre verso l’azione più importante. Al confronto organizzato da Latina Oggi in piazza del Popolo e coordinato dal direttore Alessandro Panigutti, i due candidati al ballottaggio si sono presentati senza appunti e senza timori e hanno detto la loro idea di città e offerto proposte su una serie di punti cardine per il futuro a medio e lungo termine di Latina. Da un lato Nicola Calandrini, dall'altro Damiano Coletta supportati dalle rispettive claque.

L'articolo completo sul confronto in edicola con Latina Oggi (giovedì 16 giugno)