Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

.




0

A Foce Verde gli uomini anfibi provano la difesa controaerei (LA GALLERY)

Latina

Nell'area addestrativa di Foce Verde, a Latina, è stata svolta un'esercitazione di difesa controaerei simulata, che ha impegnato più di 100 uomini e donne del 17° Reggimento Artiglieria Controaerei "Sforzesca" di stanza a Sabaudia. A darne notizia, con le relative immagini, tramite il proprio sito istituzionale, è stato l'Esercito. Impiegati nell'esercitazione, che rientra nel progetto "Capacità Nazionale di proiezione dal mare", gli uomini "anfibi", insieme a un team proveniente dal reggimento Lagunari "Serenissima". I posti tiro controaerei, equipaggiati con sistema d'arma Stinger, sono stati infiltrati nell'area di operazione tramite la tecnica di discesa veloce del "Fast Rope" da un elicottero del 1° Reggimento AVES "Antares", con il supporto di un altro velivolo proveniente dal 3° reggimento "Reos". Il controllo e la sorveglianza dall'area esercitativa è stato invece assicurata dagli assetti specialistici del 41° Reggimento "Cordenons". E i moduli di difesa aerea a corto raggio, denominati Short Range Air Defence (SHORAD), con il sistema controaerei "Skyguard", hanno garantito la copertura dello spazio aereo alle basse e bassissime quote.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400