Il sindaco di Rocca Massima, Angelo Tomei, questa mattina si è messo alla guida di un tagliaerba e ha iniziato a ripulire dalle erbacce i margini della strada provinciale che collega il paese a Giulianello, frazione di Cori, specificando che la Provincia è in ritardo con quegli interventi e i rischi per gli automobilisti sono troppi. Un'attività che ha portato poi il primo cittadino a ricordare Mussolini, scrivendo sul suo profilo Facebook: “Orgogliosi di dare l'esempio e tracciare il solco iniziale come faceva una volta lui sulla trebbia nei campi”.