Minaccia di buttarsi dal terzo piano di una palazzina di via dei Garofani, nel pieno centro di Aprilia, alle spalle del palazzo municipale. Un giovane di 23 anni è stato il protagonista poco fa di questo gesto. Per fortuna gli agenti della polizia locale, i carabinieri del reparto territoriale, i vigili del fuoco e i sanitari del 118 intervenuti sul posto sono riusciti a convincerlo a desistere da questo folle intento. Il giovane pregava e chiedeva a tutti di andarsene. L'allarme è stato lanciato da alcuni passanti. Immediato l'intervento delle forze dell'ordine. Ora il ragazzo è sceso ed è sottoposto alle cure dei sanitari del 118.