Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

.




0

Caterattino, la draga è finita incagliata (LA GALLERY)

Sabaudia

Lavori attesi da tempo quelli di dragaggio del canale Caterattino, collegamento tra il mare di Sabaudia e il lago di Paola. Un intervento importante in chiave antierosione, su cui molto puntano i balneari, e fondamentale anche per ossigenare il bacino lacustre. Quando ormai era tutto pronto per iniziare a partire da lunedì l'attività, la draga fatta entrare nel canale è però finita vittima dei marosi, sommersa e incagliata. Inizialmente si era formata anche una chiazza d'olio e si era temuto per il possibile sversamento di idrocarburi, ma, intervenuta anche la Capitaneria, è emerso che si trattava solo di poco olio presente su un compressore. Resta ora il problema di liberare la draga per poter poi iniziare i lavori, evitando che anziché liberare il canale diventi lo strumento che lo ostruisce del tutto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400