Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

.




0

Furti in casa e nelle auto, due ladri arrestati dalla polizia

Latina

Hanno cercato di entrare in un'abitazione di via Giulio Cesare, ma sono stati sorpresi da un inquilino e sono scappati. Non contenti hanno iniziato a rubare all'interno delle auto parcheggiate tra il quartiere Nicolosi e la zona pub, ma sono sostati sorpresi dagli agenti della Squadra Volante. In manette sono finiti Mohamed El Hajjami nato in Marocco nel 71 e Sofiane Hafsawe nato in Tunisia nel 77 per tentato furto in abitazione e furto su auto.
Questa notte, la Volante su segnalazione al 113, interveniva in via Giulio Cesare dove erano state segnalate persone sospette aggirarsi nei pressi del civico 14 .
Sul posto, effettivamente, il personale constatava la forzatura del portone d’ingresso del civico 14 inoltre, dei residenti nel palazzo, comunicavano agli operatori che poco prima due persone avevano tentato di entrare in un abitazione dello stabile ma erano stati messi in fuga dal proprietario svegliatosi per i rumori sospetti.
Acquisita la descrizione dei due individui, presumibilmente stranieri, gli Agenti si adoperavano per rintracciare le persone segnalate e infatti, a poche centinaia di metri di distanza, precisamente in via A. Saffi, venivano notate due persone corrispondenti a quelle segnalate poco prima, che armeggiavano all’interno di un’autovettura marca SKODA modello Fabia SW, ivi parcheggiata .
I due uomini alla vista della Polizia uscivano dall’autovettura, che avevano precedentemente forzato, e tentavano di dileguarsi tra le altre auto parcheggiate ma venivano prontamente bloccati. Inoltre, nel corso della perquisizione, veniva rivenuto, indosso ai malviventi, materiale asportato all’interno dell’autovettura ed altro materiale e di probabile provenienza furtiva (telefoni cellulari, caricabatterie).
Durante queste fasi si avvicinava il condomino che aveva allertato il 113, il quale riconosceva senza ombra di dubbio nelle due perone arrestare, gli autori del tentato furto in abitazione.
Pertanto i due nord africani venivano tratti in arresto e messi a disposizione dell’A.G, che nella mattinata ha convalidato l’arresto. Pertanto i due arrestati sono stati associati presso la Casa Circondariale di via Aspromonte.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400