Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

.




0

Spiagge occupate, raffica di sequestri

San Felice Circeo

Duemila metri quadrati di spiagge di San Felice destinate sulla carta alla libera fruizione, ma che in realtà erano state attrezzate come se fossero veri e propri stabilimenti balneari. Ovviamente in maniera del tutto arbitraria e dunque abusiva. Questo quanto è stato scoperto ieri mattina dai militari della capitaneria di porto dell’ufficio locale marittimo, che insieme ai vigili urbani di San Felice Circeo dalle prime luci dell’alba sono stati impegnati in una complessa operazione sul litorale. Le aree finite nel mirino sono state principalmente quelle relative alle spiagge lungo la strada provinciale per Terracina, sebbene non siano mancati interventi anche sul lungomare vero e proprio.
Grazie anche all’ausilio di un mezzo meccanico messo a disposizione dal Comune di San Felice Circeo, le forze dell’ordine hanno rimosso centinaia di sdraio, ombrelloni, lettini e altre attrezzature di varia natura che ignoti avevano posizionato sulla spiaggia chissà da quanto, impedendone di fatto la libera fruizione ad altri bagnanti.

L'articolo completo su Latina Oggi (18 agosto 2016)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400