Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

.




0

In stato confusionale attraversa più volte la Pontina, panico tra gli automobilisti

Aprilia

La donna salvata dalla Polizia stradale

Solo 24 ore prima avevano convinto un uomo deciso a lanciarsi da un ponte a Pomezia. Questa mattina la Polizia stradale di Aprilia ha salvato una seconda vita, quella di una 47enne di origini romene che intorno alle 11 ha seminato il panico sulla via Pontina, al chilometro 49 e 500, portando diversi utenti della strada a segnalare quella persona che facendo avanti e indietro attraversava la carreggiata e camminava in evidente stato confusionale zigzagando tra le corsie. 

Questa volta la pattuglia era composta da due assistenti capo (R.C. e F.C.) che giunti sul posto senza pensare troppo alla propria incolumità si sono lanciati in mezzo alla carreggiata riuscendo a trascinare la donna  che nel frattempo camminava parallela al new jersey, a bordo strada. 

Sul posto è stata anche fatta intervenire una ambulanza del 118 che ha provveduto a calmare la 47enne e l'ha accompagnata presso l'ospedale Goretti di Latina. Al momento l'unica cosa che gli agenti della caserma di via Belli ad Aprilia sembra siano riusciti ad accertare è che la donna, originaria della Romania, era ad Aprilia per far visita alla sorella. Senza scarpe e senza una giacca, cosa sia successo che l'abbia portata a vagare lungo la 148 non è al momento dato da sapere. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400