Protesta, questa mattina in municipio, dei genitori degli alunni delle scuole di Cisterna. All’origine della manifestazione una serie di problematiche relative servizio scolastico, primo fra tutti il trasporto scolastico non garantito fino al nuovo anno. La manifestazione è stata comunicata con tempo anche al Commissariato della Polizia di stato. Una folta rappresentanza dei genitori ha invaso il primo piano del palazzo dei servizi chiedendo vanamente un confronto con l’Amministrazione. Il sindaco Eleonora Della Penna già a Latina e nessun altro rappresentante della maggioranza era presente per confrontarsi con una folla che invece chiedeva a gran voce il servizio trasporti scolastici. Il vicesindaco Alvaro Mastrantoni ha ricevuto una delegazione di mamme.