Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

.




0

Lampioni spenti di notte e accesi di giorno, Casapound attacca il Comune

Latina

Nella notte CasaPound ha affisso diversi striscioni per la città recitanti il testo “Abituiamoci al buio”, uno slogan goliardico e rassegnato per attaccare l’amministrazione in merito alla scarsa illuminazione notturna della città. Nella nota del responsabile di CasaPound Latina, Marco Savastano sono dure le parole nei confronti del sindaco e della giunta: “La città ha numerose zone al buio, il sistema di illuminazione è vecchio. In campagna elettorale noi come altri candidati, tra cui l’attuale sindaco, avevamo preso l’impegno di portare l’illuminazione intelligente e le più recenti tecnologie a Latina, dopo quattro mesi di governo invece siamo fermi a guardare una giunta organizzare gite, eventi e infiorate, tutto meno che governare”. Prosegue Savastano: “I cittadini purtroppo dovranno abituarsi al buio, oltre alle strade infatti anche dalla politica non vediamo luce, e la città ne avrebbe disperatamente bisogno.”

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400