Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Lunedì 05 Dicembre 2016

.




0

Ancora danni per le attività sul lungomare, una categoria che non ha voce (GALLERY E VIDEO)

Dopo la mareggiata

Il rumore del mare si sente fin troppo forte a Sabaudia, a non avere voce sono però ancora una volta gli operatori. Attività devastate ancora una volta da una mareggiata che ha spazzato via buona parte di alcune strutture una fra tutte il ristorante Incontramare che ha subito danni ingenti, molto seri. Le mareggiate sono una roulette russa che da qualche anno a questa parte si ferma quasi sempre su un tratto preciso di litorale, quello compreso tra gli scogli e l'Hotel Le Dune. Ma il problema è comunque generale. Da un lato la questione legata all'ambiente, l'importanza di un sistema dunale unico completamente ignorata. A corredo di questo, l'assenza di intervento da parte delle istituzioni, anzi il problema nasce prima e cioè dalla progettazione. Tante proposte ma nulla i fatto e fondi chissà perchè spesso vengono dirottati verso altri lidi. C'è poi il problema legato alle attività che insistono sul lungomare spesso storiche, legate a famiglie del posto che sono rimaste le uniche a lottare contro la forza del mare e l'inerzia di chi non interviene. Un silenzio dirompente proprio come le onde. 

(Il servizio in edicola domani Domenica 13 novembre con Latina Oggi)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400