E' Gino Bellomo, 30enne italo-brasiliano di Borgo Hermada, la vittima dell'omicidio che si è consumato ieri notte nella centralissima piazza Garibaldi, a Terracina. Una lite è degenerata nel peggiore dei modi, proprio sotto gli occhi di molte persone che a quell'ora affollavano ancora le strade del centro cittadino e, soprattutto, sotto quelli di una ragazza che a quanto pare accompagnava la vittima. I Carabinieri stanno lavorando per cercare di ricostruire l'accaduto, interrogando la ragazza, ancora in evidente stato di shock, e visionando già stanotte i filmati delle tante videocamere che hanno potuto riprendere la scena. Si vuole capire la via di fuga scelta dalle altre persone coinvolte in quello che secondo le prime ricostruzioni dovrebbe essere un'efferata aggressione subita dal ragazzo. Nelle prossime ore ci saranno sicuramente ulteriori sviluppi.