Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 02 Dicembre 2016

.




0

Più di mille persone allo stadio Zonzin per il funerale del giovane Sante Cosimi

Borgo Montello

Un bagno di folla di oltre mille persone, tutte lì ad onorare la memoria di un grande amico, di un ragazzo che con il suo sorriso ha fatto innamorare un borgo intero. Toccante, straziante ed emozionante al tempo stesso la cerimonia con cui si sono svolti i funerali di Sante Cosimi, un ragazzo di Borgo Montello che definire tifoso della squadra locale, che gioca in Prima Categoria, sarebbe davvero riduttivo. Sugli spalti dello Zonzin era impossibile non vederlo durante ogni partita e nel corso di ogni singolo allenamento. Sconfitta o vittoria era lì, a dare manforte alla squadra e tifare i colori biancoazzurri. Sante era una ragazzo semplice, che con le sue emozioni aveva fatto innamorare tutti quelli che hanno avuto il piacere di incontrarlo anche una volta sola.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400