La città si è letteralmente fermata per dare l'ultimo saluto a Matteo Di Console. Tantissimi gli accorsi nella chiesa di Santa Maria Assunta, in piazza XIX Marzo, per rendere omaggio allo sfortunato 25enne rimasto vittima di un incidente stradale domenica notte in via Reynolds. Striscioni, gigantografie e frasi: così gli amici di sempre in un dolore composto e silenzioso hanno voluto tributare Matteo. All'arrivo del feretro le campane hanno suonate a festa, come voluto dai genitori.