Ancora discariche a cielo aperto nel Parco nazionale del Circeo, dove nella giornata di ieri le guardie ambientali Vigiles Fipsas hanno scoperto cumuli e cumuli di rifiuti illecitamente gettati nell'area protetta. In buona parte si tratta di indumenti o di immondizia assimilabile ai rifiuti solidi urbani. In un caso, tuttavia, le guardie ambientali hanno rinvenuto anche una piccola imbarcazione o quel che ne resta, visto che il natante è stato dato alle fiamme. La segnalazione dell'attività svolta da parte dei Vigiles Fipsas sarà inoltrata agli organi competenti, affinché possano adottare tutti i provvedimenti opportuni.